Sappiamo calcolare le probabilità di vincere o perdere al gioco?

Ogni gioco d’azzardo si basa sulla probabilità di vincere o perdere. La probabilità di perdere è molto maggiore di quella di vincere, di solito di qualche milione di volte: come la differenza di peso tra una formica è un essere umano, ad esempio. Ma noi comprendiamo a fatica queste grandezze.

La mente umana non è fatta per calcolare le probabilità dei giochi: si è evoluta in un contesto in cui non era necessario comprendere grandi numeri. La vita era fatta di poche decine di persone, oggetti o cibi. Per questo non abbiamo mai sviluppato la capacità di capire pienamente le grandezze numeriche connesse ai giochi più comuni in commercio.

Di fronte ai grandi numeri, la nostra mente utilizza delle scorciatoie, che servono per avere una stima approssimativa ma spesso conducono ad errori.

Alcuni degli errori più frequenti nella valutazione della probabilità di vincere al gioco sono:

  • Sopravvalutare la probabilità di vincere.
  • Selezionare e ricordare i casi di vincita e non confrontarli con il numero di giocatori che hanno tentato senza vincere, oppure perdendo molto.
  • Non informarsi sulle reali probabilità matematiche di vincita di un gioco prima di giocarlo.

Se giochi spesso d’azzardo, potresti anche pensare di conoscerne bene i meccanismi, e sviluppare una confidenza eccessiva. Questa tendenza si chiama over-confidence, colpisce tutti con l’andare del tempo e induce ad una eccessiva disinvoltura nel gioco.

Condividi i nostri articoli, potrebbero aiutare qualcuno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *